08 gennaio: dibattiti fumosi

Il nuovo anno ha portato in regalo ai residenti in Colorado la possibilità di comprare marijuana per scopi cosiddetti ricreativi. Qualche giorno prima, l’Economist aveva dichiarato l’Uruguay “Paese dell’Anno 2013 per l’introduzione di riforme rivoluzionarie “che, se riprodotte, potrebbero rendere il mondo un posto migliore:” tra queste, appunto, la legalizzazione e regolamentazione del commercio di marijuana.

Questo ha fatto sì che in Italia, dove vige tuttora la Fini-Giovanardi, si scatenasse il dibattito e le proposte di legge per un alleggerimento delle pene o per una totale legalizzazione del possesso di piccoli quantitativi. Quello che colpisce del dibattito italiano, come spesso accade, è l’assoluta superficialità e aprioristicità di ogni posizione: dalla Lega che preferisce legalizzare la prostituzione – non si capisce bene che c’entra – a chi è assolutamente contrario, a chi sostiene senza dubbio alcuno che la legalizzazione del commercio sarebbe un duro colpo alla criminalità organizzata – ma che non fu visto firmare i referendum radicali dell’anno scorso.

Giorni fa il New York Times – che aveva precedentemente ospitato un lungo editoriale di David Brooks per dire che farsi le canne è da immaturi – ha proposto alcuni parametri per capire se la marijuana legale davvero può portare più entrate alle casse dello stato, diminuire la criminalità organizzata legata allo spaccio – rendere il mondo un posto migliore insomma. In particolare sul rapporto con la criminalità organizzata i dubbi sono forti: dovendo pagare le tasse, la marijuana legale costerà di più, lasciando comunque spazio  a spacciatori illegali a poco prezzo, e con prodotti scadenti.

Sarebbe bello se, per una volta, il dibattito si basasse su dati concreti. In Olanda, per quanto non del tutto legale, il commercio e il consumo è tollerato e tassato da decenni: perché non partire da lì, analizzare i dati, le fasce di età dei consumatori, le entrate fiscali, i rapporti sullo spaccio illegale, prima di cominciare a litigare su cosa fare nel nostro paese?

@Admancinelli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: