02 Luglio: il fallimento è politico

Ascolto il videomessaggio di Silvio Berlusconi. Ascolto l’ex premier mentre si lamenta e si rammarica di vivere in un paese illiberale, un paese in cui diritti e libertà, a suo dire, non vengono tutelati. Poi lo ascolto mentre parla, raccontando la sua storia, di rivoluzione liberale, e mi chiedo: quand’è che è intervenuta questa rivoluzione liberale se il nostro è un paese con il 54% di pressione fiscale effettiva, con una giustizia (civile) che non funziona, con una burocrazia che stritola lo spirito d’iniziativa e soffoca il talento, con resistenze indicibili alle liberalizzazioni e al regime di libera concorrenza? Berlusconi descrive l’Italia come un regime illiberale ma si dimentica che per quasi venti anni ha avuto il potere di cambiare le cose; se adesso si lamenta, evidentemente ha fallito. Cazzo, è lampante. Perché dunque non attacchiamo quell’ottuagenario incipriato e liftato su questo piano, sulla sua incapacità politica di costruire un’Italia migliore, di concretizzare una vera rivoluzione liberale, invece (solo) di stappare spumanti e fare trenini? Domani lo spumante sarà finito, noi non balleremo più, ed il nostro futuro resterà da ricostruire, con un Berlusconi in più o in meno.

Annunci

One thought on “02 Luglio: il fallimento è politico

  1. Enrico Coltri ha detto:

    L’ha ribloggato su Democratico ma non troppoe ha commentato:
    Il punto è proprio questo. Ha fallito, su tutta la linea, e solo per colpa sua. E noi a riesumarlo volta dopo volta.
    E per favore, non diciamo fregnacce. Lo sapevamo prima chi era, quindi dire “non si può stare al governo con il suo partito” oltre che strumentale è tremendamente ipocrita.
    Il Cerino in mano non deve certo rimanere a noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: