16 Luglio: Miss Italia finisce qui

Ieri le parole di Laura Boldrini su Miss Italia. I tempi devono essere cambiati, e di molto, se 40 anni fa i movimenti femministi rivendicavano per le donne il diritto e la libertà di spogliarsi a loro piacimento, mentre oggi fanno lo stesso col diritto e la libertà di coprirsi. La questione della libertà, del ruolo e della dignità della donna è complessa, e tira in ballo, ad esempio, il rapporto tra libertà effettiva e condizionamento sociale. Senza voler affrontarla, mi domando solamente: il No a Miss Italia da parte della Rai – al netto delle motivazioni di altro ordine – è davvero una scelta moderna e civile, un fatto positivo per la figura della donna?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: